Viaggio nella televisione fai da te

C’è stato un tempo, in Italia, in cui televisione era sinonimo di Rai. Pensare al recente passato può far sorridere, soprattutto alla luce delle nuove possibilità offerte dal web 2.0. Oggi per diventare un editore televisivo bastano un paio di clic e una web tv è pronta a ospitare qualsiasi tipo di contenuto video: intrattenimento, informazione, clip musicali, format amatoriali. Chiunque può dar vita a un canale personalizzato e rivolgersi a un pubblico potenzialmente planetario.

Di piattaforme gratuite che ospitano questa nuova genìa di editori è pieno il web: Mogulus, Ustream, Coolstreaming, solo per citare le più famose. Quasi tutte danno la possibilità di trasmettere in diretta e caricare video on demand. E per conoscere i gusti del pubblico c’è un sistema auditel interno che mostra la classifica delle web tv più seguite.

Il loro successo, però, è sempre legato alla qualità dei contenuti: se manca, il canale è destinato all’oblio, inghiottito dall’oceano della rete.

La scuola di giornalismo dell’Università Iulm a ottobre ha inaugurato CampusTv (http://www.mogulus.com/campusmultimedia), dove sono trasmesse tutte le inchieste, le interviste, i servizi realizzati dagli studenti durante le loro attività. In pochi mesi, i visitatori si sono collegati per più di 170 mila minuti.

CampusTv ha realizzato la prima diretta il 24 novembre, in occasione della conferenza “Stati Uniti ed Europa tra Bush ed Obama”, organizzata dal consolato americano e dall’Università Iulm. Da allora gli studenti hanno seguito sul campo molti eventi, fra i quali il più importante è stato il Festival del Giornalismo di Perugia, dall’1 al 5 aprile. Il dibattito “Ve lo do io Grillo: politica, satira e informazione nell’epoca dei blog”, al quale partecipava Marco Travaglio, è stato seguito da più di mille spettatori. Contemporaneamente, CampusTv balzava al primo posto fra le web tv di Mogulus.

Pietro Bellantoni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...