“In Calabria opera una potente zona grigia”

Don Ciotti, fondatore e presidente di Libera, ha partecipato a un convegno che si è svolto in occasione dell’anniversario della morte di Demetrio Quattrone, l’ingegnere assassinato nel 1991 insieme all’amico, il medico Nicola Severino. (Leggi qui).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...