Sei tu stessa a riflettermi, come sempre

Amore mio, se io muoio e tu non muori,

amore mio, se tu muori e io non muoio,

non concediamo ulteriore spazio al dolore

non c’è immensità che valga ciò che abbiamo vissuto

 

Parole prestate da Neruda a Bellantoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...