Archivi categoria: Flussi

Tempo

Vogliamo forse accontentarci del tempo?

Quant’è mio il mio tempo, colmo, odoroso, impolverato

Questa dolce sera è un pianeta di serenità

di piccola immensità e fumo

al di là di essa vi è la luna

algida e incorruttibile e un universo

che padre freddo corre fra astri solitari

e nel calmo buio c’ignora